#GoingVegan: Roasted red pepper curry and my first fitness week

First week of kindergarten and first week of gym. Result? Well…we’re sick (flu I suppose) and it hurts, everywhere. Did you know your armpits can hurt? Now I do. 

Kindergaten is doing ok, some mornings are good some others he cries a lot. We’re taking it easy, I really wish he can enjoy playing with the kids and all the activities as I am sure it will be good for him. But we’ll see. He was good all week but on Friday he put such a scene he almost broke my heart. Monday we’ll check on his wish to be there.

As for gym…so far I like it but I feel stupid like 90% of the time. I don’t really know what to do, where to go, I do not wish to talk to people but I also feel kinda out of place being the only one “alone”, I really hate the techno music they play at the v-gravity group but I enjoy the lesson. I tried pilates, gravity pilates and gravity group so far. Pilates is the worst…I have no coordination or balance and I crash on the floor every 2 seconds. My fav part however is the steam bath however. Tomorrow I will try the capoeira lesson, then boxe and hatha yoga on Monday…when I will have my first lesson with the personal trainer! Yeah, I got one. I thought I wasn’t going to but I really don’t know what to do in a gym so I need some training lessons before breaking a leg over a treadmill or something. Moreover he is a nutritionist so I can have a proper diet plan according to my needs. Can’t wait! In the meantime I keep eating healthy and basically vegan. And I’m still in the summer veggies vibe.

Roasted peppers and chickpeas curry
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
1 hr 30 min
Cook Time
30 min
Total Time
2 hr
Prep Time
1 hr 30 min
Cook Time
30 min
Total Time
2 hr
Ingredients
  1. 4 red bell peppers
  2. 1 red onion
  3. olive oil
  4. 1 clove garlic
  5. 300 ml creamy coconut milk
  6. 2 tablespoon nutritional yeast
  7. 1 tablespoon cornstarch
  8. 200 gr spinach
  9. 1 handfull cherry tomatoes
  10. 1 can of chickpeas
Instructions
  1. Turn the oven at 180° and roast the peppers and the red onion for 1 hour, drizzling with some olive oil. Let the veggies cool a bit, peel the peppers and blend the roasted veggies with garlic, coconut milk, nutritional yeast and cornstarch to obtain a creamy sauce. Mix the curry with the spinach, tomatoes and chickpeas. Sprinkle with some smoked paprika and bake at 180° for 30 minutes. Serve with warm naan bread.
Notes
  1. I enjoyed the spinach but I think leaving chunks of roasted red onion will bring the flavor to another level.
La Signora Laura http://lasignoralaura.com/
As you can immagine today is a sofa-day. Just sipping hot tea with honey (told you I am not entirely vegan) and hoping to get better soon or at least not to infect the baby too. Also dreaming of buying a professional blender but I suppose I need to save a bit for that. 

See you later, if my muscles won’t hurt too much to type from Monday. 

Prima settimana di nido e prima settimana di palestra. Risultato? Mi fa male ovunque e non so se per la ginnastica o per l’influenza che ci ha attaccato Lorenzo. Lo sapevate che vi possono far male le ascelle? Ecco, fanno male.

Il nido sta andando benino, per tutta le settimana è stato buono ma venerdì ha avuto una crisi di pianto che mi ha quasi spezzato il cuore…era proprio disperato che mi guardava come per dire “perché mi abbandoni mamma?” e aveva questi lacrimoni…vedremo come andrà lunedì. Io spero che l’asilo gli piaccia perché fanno tante attività (inglese, spagnolo, cucina…) ma non foglio forzarlo troppo se per lui è un disagio. Vedremo.

In palestra invece per ora mi sento una rimbambita. Vago, senza sapere bene cosa fare, evitando di parlare con le persone ma sentendomi ancora più a disagio perched sono l’unica nel suo angolino a fare l’asociale. Odio profondamente la musica techno che mettono al corso di v-gravity group ma mi piace il corso ( e l’istruttore ha pure un bel culo) . Per ora ho provato pilates, gravity pilates e gravity group e pilates è il peggio. Non è tanto per la fatica, su quello il gravity group non lo batte nessuno, è che non ho proprio coordinazione o equilibrio e quindi mi schianto a terra ogni 20 secondi. Insomma, la mia parte preferita rimane il bagno turco. Domani proverò capoeira e lunedì hatha yoga e boxe. E avrò anche la prima lezione col personal trainer. Alla fine ho deciso di vederlo per qualche incontro perché proprio non so cosa cavolo devo fare in palestra e vorrei evitare di strapparmi i muscoli o rompermi qualcosa sul tapis roulant. Inoltre lui è un nutrizionista, quindi finalmente avrò un piano alimentare ben studiato per le mie esigenze. Ormai mangio quasi completamente vegano e per ora sono ancora nel tunnel delle verdure estive

Curry di peperoni arrosto con ceci ed erbette
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
1 hr 30 min
Cook Time
30 min
Total Time
2 hr
Prep Time
1 hr 30 min
Cook Time
30 min
Total Time
2 hr
Ingredients
  1. 4 peperoni rossi
  2. 1 cipolla rossa
  3. olio evo
  4. 1 spicchio d'aglio
  5. 2 cucchiai di lievito alimentare
  6. 1 cucchiaio di amido di mais
  7. 300 ml di latte di cocco
  8. 200 gr di erbette tagliate
  9. una manciata di pomodorini
  10. 1 scatola di ceci
Instructions
  1. Portate il forno a 180° e arrostire i peperoni e la cipolla ricoperti da un filo d'olio. Lasciateli raffreddare, spelate i peperoni e frullate il tutto con il latte di cocco, l'aglio, l'amido e il lievito alimentare. Mischiate il curry con le erbette, i pomodorini e i ceci, disponete in una teglia e spolverate con un pizzico di paprika affumicata. Cuocete in forno a 180° per 30 minuti e servite con del naan caldo
Notes
  1. Per quanto mi siano piaciute le erbette credo che dei grossi pezzi di cipolla rossa arrosto diano al piatto un sapore speciale
La Signora Laura http://lasignoralaura.com/
Come potete immaginare questo è un weekend-divano con tè caldo col miele (ve l’ho detto che non sono vegana) e riposo, sperando di guarire presto o quanto meno non infettare anche il minuscolo. Poi apro mille siti sbavando sui frullatori professionali ma non credo che dovrò aspettare un pò..

A presto, se non mi faranno troppo male i muscoli per digitare dopo lunedì!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *